La cucina del NIN lavora per far si che

ogni assaggio sia l'inizio di un viaggio

 

Terry Giacomello

friulano di Montereale Valcellina, nasce tra le pentole e i fornelli della locanda di famiglia da dove, completati gli studi all’istituto alberghiero, inizia ufficialmente l’attività di cuoco che lo vedrà impegnato in molte delle cucine più importanti del mondo: da El Bulli di Ferran Adrià, al Mugaritz di Andoni Luis Aduriz, al Noma di René Redzepi, al D.O.M. di Alex Atala, da Marc Veyrat, da Michel Bras e in altri templi dell’alta cucina.
Un percorso importante prima di tornare in Italia, in Alta Badia, a Milano e a Parma dove ha ottenuto la sua prima stella Michelin.
Quella di Giacomello è una cucina molto tecnica, unica, futurista, che spazia tra varie discipline, utilizzando prodotti tipici e preparazioni della tradizione riviste in chiave innovativa.
Per lo chef Giacomello la cucina creativa contemporanea è magnificamente tecnologica e artigianale allo stesso tempo.

Terry Home
LaCantina

La nostra cantina

Il Ristorante NIN è un progetto in continua evoluzione dove il menù e la cantina sono sempre in movimento. Per creare il giusto “matrimonio” tra il vino e i piatti i nostri sommelier sono costantemente alla ricerca di etichette che selezionano tra quelle più rinomate e tra le piccole produzioni di nicchia del territorio. Annate da collezione, bottiglie introvabili e una collezione di veri e propri tesori ai quali, per soddisfare l'arte del buon bere, si uniscono anche una selezione di distillati e birre speciali d’autore.

Rausch Italia